Posted on Lascia un commento

Virus Cina, ragazza mangia un pipistrello al ristorante, animale da cui si sospetta sia partita la malattia

In Cina c’è un video diventato virale in questi giorni. Riguarda una ragazza cinese in abiti eleganti che mangia, in un ristorante chic, un pipistrello intero, mentre il paese è devastato da un nuovo virus mortale che si ritiene provenga proprio dai mammiferi volanti. Un altro filmato mostra alcuni commensali che si preparano a mangiare la minestra fatta con l’animale notturno.

Il nuovo ceppo di coronavirus, che è emerso nella città cinese centrale di Wuhan il mese scorso, ha ucciso almeno 17 persone, ammalato più di 590 e causato il blocco della città di 11 milioni. Gli scienziati nel Paese ora temono che potrebbe essersi diffuso agli umani da serpenti o pipistrelli.

loading…


Un importante virologo cinese che ha contribuito ad affrontare l’epidemia di Sars in Asia nel 2003 ha avvertito che un nuovo ceppo di coronavirus mortale dalla Cina potrebbe portare a un focolaio almeno 10 volte peggiore della crisi sanitaria 17 anni fa.

I pipistrelli sono usati nella medicina tradizionale cinese per curare una serie di malattie, tra cui tosse, malaria e gonorrea. Si ritiene inoltre che le feci dell’animale siano in grado di curare le malattie degli occhi, secondo l’antico capolavoro medico cinese Ben Cao Gang Mu.

Il primo video virale, che spopola su Weibo e condiviso da Apple Daily, con sede a Hong Kong, mostra una giovane donna vestita alla moda che tiene in mano un grosso pipistrello nero e rosicchia le sue ali. Si sente un uomo che dice alla donna in mandarino: «Mangia la carne! Non la pelle». E aggiunge: «Mangia la carne sulla schiena».
Il secondo video, pubblicato su Twitter dall’influente blogger cinese Chen Qiushi, mostra un pipistrello cotto posto in una grande ciotola di brodo.

loading…


Lascia un commento