Categoria: Salute

6 TRUCCHI PER MIGLIORARE IL TUO VISO SENZA BISOGNO DI APPLICARE IL TRUCCO

Tutte le donne prima di uscire di casa, utilizzano del trucco, che sia più o meno pesante, questo nasconderà qualche piccolo difetto.
Migliorando il proprio viso naturalmente, ci saranno ben pochi ‘difetti’ da coprire.
Ecco qualche consiglio per migliorare il proprio aspetto ‘acqua e sapone’.

1. Migliora la colorazione del viso

Per far apparire il viso più luminoso, acquistate della camomilla, aggiungete un bicchiere di acqua calda e lasciate in infusione per 30 minuti. Filtrate la bevanda, aggiungi un pizzico di miele, e bevi piccoli sorsi ogni mattina prima di fare colazione, per due settimane.

2. Addio capelli fragili e doppie punte.

Se hai capelli fragili, prepara questo mix: unisci un tuorlo d’uovo ad un vasetto di yogurt al naturale, aggiungi un cucchiaio di olio di cocco, uno di olio di jojoba o di avocado e uno di olio di ricino. Applicare sui capelli umidi e lasciare agire per un’ora, poi risciacquare abbondantemente.

3. Mani morbide

Per mani morbide e sane, prendete un po’ di crema per le mani, e unite una quantità uguale di aceto. Ripetere il trattamento per due settimane prima di andare a letto.


4. Rimuovere le cellule morte

Preparate questa lozione di succo di aloe per la cura di tutti i tipi di pelle: procuratevi 100 g di succo di aloe, aggiungete 3 cucchiai di acqua bollente e 3 cucchiai di alcol. Mescolate, poi applicate la lozione sulla pelle del volto e del collo. Lasciate agire 10 minuti poi risciacquate. Procedete con l’applicazione della crema idratante. Ripetete il trattamento ogni sera.

5. Addio labbra screpolate.

Per far guarire in fretta le labbra screpolate, è sufficiente aggiungere un’uguale quantità di panna acida e succo di carota, lasciate agire per circa 7 minuti, poi risciacquare.

6. Pelle perfetta.

Zucchero e pomodoro, sono un perfetto mix per avere uno scrub facciale, rimuoverà le cellule morte e migliorerà il colore della pelle. Tagliate a metà un pomodoro e spargeteci dello zucchero sopra: passatelo delicatamente sulla pelle eseguendo movimenti circolari, e lasciate agire per 10 minuti. Sciacquate e ripetete il trattamento per 3-4 settimane.

QUESTO È CIÒ CHE IMMETTI NEL TUO CORPO OGNI VOLTA CHE ACCENDI UNA SIGARETTA

Tra le principali cause di morte, troviamo il cancro: negli ultimi anni ha sviluppato forme nuove e potenziato la propria aggressività.
Le cause sono palesi: tutto ciò che ci circonda è inquinato, aria,acqua,cibo, oceani e suolo.
A contribuire alle cause del cancro, troviamo le sigarette: un vizio che non conosce età e crisi.
Ecco alcuni elementi presenti nelle sigarette, oltre al tabacco.
    • Mercurio: Una potente neurotossina che attacca il sistema cardiovascolare e quello nervoso centrale. Un’elevata esposizione al mercurio provoca irritabilità, affaticamento, cambi d’umore, tremori, mal di testa, perdita dell’udito e delle facoltà cognitive, incapacità del coordinamento degli arti, allucinazione e morte. Anche a basse esposizioni il mercurio determina gravi danni al sistema cardiovascolare.
    • Diossido di carbonio: questa sostanza inodore e incolore causa gravi danni in seguito ad una lunga esposizione. Provoca malattie cardiache in quanto le molecole di CO inalate si sostituiscono a quelle di ossigeno. Altri effetti provocati da un’intossicazione di CO sono stanchezza, vertigini, visione offuscata e incapacità di eseguire respiri profondi.
    • Acido cianidrico: è una sostanza altamente pericolosa, classificata come asfissiante chimico. Se inalato impedisce all’ossigeno di raggiungere i tessuti e provoca morte per asfissia. Danneggia il sistema respiratorio oltre che gli occhi e il cervello.
    • Formaldeide: questa sostanza è presente in molto prodotti di pulizia, nei manufatti in legno pressato, nelle colle e nelle sostanze adesive, ed è anche un fungicida industriale, germicida e disinfettante. Può trovarsi nell’aria, rilasciato da mobili e tappeti, ma se supera la soglia di 0,1 ppm può verificarsi un’eccessiva lacrimazione dell’occhio, sensazione di bruciore agli occhi, al naso e alla gola, nausea e tosse. Chi è esposto a lungo a tale sostanza (i fumatori) hanno più probabilità si sviluppare cancro alla gola.

  • Piombo: l’avvelenamento da piombo può essere molto lento, ma a lungo provoca ipertensione e danni ai reni. Non è stata ancora stabilita una soglia limite alla quale il piombo all’interno dell’organismo deve sottostare, ma si tratta di una probabile sostanza cancerogena.

  • Ammoniaca: sebbene sia comune tra i prodotti di pulizia domestica e in quelli industriali, provoca gravi danni se viene inalata. L’ammoniaca è infatti corrosiva e può deteriorare le vie respiratorie, provocare tosse cronica, dolore al collo e una sensazione di bruciore alla gola.
  • Citrato di potassio: in medicina questa sostanza è usate per eliminare l’acido urico dai reni, ma in quantità eccessive provoca nausea, dolori allo stomaco, vertigini, aumento del battito cardiaco e debolezza muscolare.

Le sigarette sono un mix di sostanze nocive che ci avvelena ogni giorno, sia che le fumiamo, o che ne respiriamo il fumo passivo.

Stop on the cigarette

Oggi tante cose minacciano la nostra salute, ed è sciocco contribuire a danneggiarla alimentando questo vizio.

Se non riuscite di smettere di fumare, chiedete aiuto ad un centro specializzato che vi indicherà la cura più adatta a voi.

 

ECCO COSA ACCADE AL VOSTRO CORPO QUANDO FATE UN BAGNO AL MARE, IMPRESSIONANTE!

Non tutti conoscono le proprietà benefiche dell’acqua di mare, molti problemi di salute possono essere risolti con l’aiuto dell’acqua di mare.

L’acqua di mare è sempre stata oggetto di studio, sin dai tempi antichi, ed è da subito emerso che abbia svariate proprietà benefiche per il corpo. Da recenti studi, è stato dimostrato che l’acqua marina è efficace nella lotta a una serie di malattie, e non tutti sono a conoscenza di ciò: in questo articolo vi spiegheremo queste proprietà benefiche.

Il mare è ricco di zinco, iodio, potassio e microelementi, e questo gli permette di essere un eccellente “medicinale” per le malattie della pelle. Elimina anche il prurito alla testa di chi tende ad avere la forfora, contrastandola in maniera ottimale.


Andando in spiaggia, respirando la brezza marina, e facendo il bagno in acqua, allevieremo problemi respiratori legati ad asma, tosse e catarro accumulato, il mare è infatti un ‘aiutante’ dei polmoni.

Il contatto con l’acqua marina, allevia dolori legati ad artrite e artrosi, inoltre è molto utile per quelle persone che sono spesso tese o ansiose, questo perché grazie al suo alto contenuto di magnesio, è un calmante straordinario.

È stato dimostrato che chi soffre di insonnia, quando si reca al mare per una giornata intera, ne gioverà, potendo dormire profondamente con semplicità. Il ‘mix’ di brezza marina, contatto con acqua e il suono delle onde, aiuta a riposare bene una volta a letto.

E voi, conoscevate queste proprietà benefiche del mare?

Se hai trovato interessante questo articolo, CONDIVIDILO!




TRE PIANTE CHE ATTIRERANNO ENERGIE POSITIVE E RICCHEZZA NELLA TUA CASA

È un fatto risaputo che tenere le piante all’interno della casa, è un fatto positivo, poiché oltre a purificare l’aria degli ambienti, rilassano grazie ai loro profumi e alla loro gradevolezza estetica.

Il Fengh Shui, un’antica arte Cinese, ausiliaria dell’architettura,asserisce che alcune piante hanno un vero e proprio effetto positivo sulle persone che vivono in casa. Questo accade perché attraggono energie positive, favorendo una positività generale, anche nell’ambito economico.

Di seguito, queste tre piante dai ‘super poteri’:

1. Crassula


Secondo una credenza cinese, la Crassula tenuta nel lato destro dell’ingresso di casa, porta ricchezza e prosperità.

È una pianta facile da curare, non bisogna annaffiarla spesso.

 

2. Pothos

Il Photos, è una pianta che resiste all’assenza di luce, quindi può essere posizionata sotto le mensole e negli angoli della casa. Secondi il Feng Shui, la pianta assorbe le energie negative stagnanti che si accumulano.

In ogni caso, per i più scettici, questa pianta assorbe molti agenti inquinanti presenti nell’aria.

 

3. Lucky Bamboo (Dracaena)

Secondo la tradizione Cinese, ogni quantità di steli equivale ad un preciso effetto, per attrarre abbondanza e prosperità bisogna collocare 3 o 9 steli nell’angolo sinistro del salotto (guardando dalla porta di ingresso della stanza).




IL MINISTERO RITIRA UN LOTTO DI PESTO VEGETALE BIO: “PRESENTE UNA TOSSINA CHE PUÒ PORTARE ANCHE ALLA MORTE”

Vi abbiamo parlato proprio ieri di un lotto di Spinaci surgelati, contenente un’erba molto tossica. Spinaci Velenosi
Oggi, il Ministero della salute ritira dal mercato un altro lotto, il  pesto vegetale bio a marchio La Finestra sul Cielo, prodotto da Cereal Terra Srl.
Il prodotto è venduto in vasetti di vetro da 120 grammi, il numero del lotto è PEB129 con scadenza 05/07/2019.


La ditta in questione ha predisposto immediatamente il ritiro del prodotto, l’ASL al momento sta effettuando svariati controlli, il sospetto è che vi sia stata una contaminazione microbica.
La tossina in questione, dichiara il presidente dello “Sportello dei diritti”, può causare la morte di chi lo ingerisce, è quindi molto importante diffondere la notizia, per impedire che qualche ignaro consumatore, ingerisca tale sostanza.
Nel frattempo, continuano i controlli da parte dell’Istituto superiore di sanità, per ulteriori analisi.
Se per caso avete acquistato il Pesto vegetale Bio, NON consumatelo, ma restituitelo immediatamente al punto vendita.




“SONO VELENOSI” SCATTA IL RICHIAMO DAL MINISTERO DELLA SALUTE

Un’erba velenosa è stata ritrovata negli spinaci surgelati: il ministero della salute richiama i prodotti.

Sono state ritrovate tracce di Mandragola in alcune confezioni di spinaci surgelati.

A lanciare l’allarme è proprio il Ministero della Salute, che informa tutti i consumatori della presenza di un’erba velenosa all’interno di alcune confezioni di spinaci. Nella lettera ministeriale, è indicato il marchio e il lotto in questione.

Il 3 ottobre il Ministero della Salute mette in guardia su alcune confezioni di spinaci surgelati a marchio Bonduelle, prodotti dalla società agricola Gelabri Iberica srle distribuiti da Bonduelle Italia srl.

All’interno dei lotti in questione sono state rinvenute tracce di Mandragola, un’erba infestante velenosa. Si tratta delle confezioni di “spinaci Millefiori surgelati” a marchio Bonduelle e messi in commercio in formato da 750 grammi. Tracce di erba velenosa sono state rinvenute nel lotto numero 15986504-7222 45M63 08:29, ora oggetto di ritiro dalla vendita.


Massima attenzione: non consumare assolutamente questo prodotto nel lotto poco prima specificato. La mandragola è pericolosa per la presenza di alcaloidi, e in caso di assunzione possono provocare allucinazioni, convulsioni e persino coma.
Sportello dei diritti lancia un ulteriore avvertimento: chiunque avesse acquistato gli spinaci contrassegnati dal numero di lotto incriminato, non consumaree assolutamente il prodotto, piuttosto potete riportare la confezione al punto vendita d’acquisto, che sostituirà o rimborserà il prodotto.
spinaci allerta

Se questo articolo ti è stato utile, CONDIVIDILO!




10 SEGRETI DEI FAST FOOD, CHE CHI CI LAVORA NON VI SVELEREBBE MAI

Chi lavora nell’ambito della ristorazione, in special modo quello dei fast food, sa che dietro questo servizio, si nascondono abitudini che sarebbe meglio non divulgare.

Se non volete comunque rinunciare ai fast food, ecco dieci consigli importanti per preservare il più possibile la vostra salute.

Prediligete gli orari di punta.

Nonostante sia più difficile trovare posto a sedere durante gli orari di punta (11-13 e 18-20), verrà servito il cibo più fresco e preparato al momento.

Ordinate le patatine senza sale

Le patatine vengono salate subito dopo la cottura, quindi se quelle che vedete vi sembrano poco invitanti, chiedete delle patatine senza sale, il personale sarà costretto a friggerle al momento.

 

Cadete nel tranello consapevolmente

 

Avete mai notato che nei paraggi dei fast food, potete già sentirne i profumi da una distanza notevole? Questo perché molti ristoranti lasciano le porte della cucina aperte e sono progettati per far uscire gli odori appositamente.

Sapete perché la cola costa così poco?

Le bevande gasate costano meno di quelle tradizionali, questo perché l’anidride carbonica stimola l’appetito facendo mangiare di più, e una bevanda con molti zuccheri non placa la sete e di conseguenza vi fa bere di più.

 

Perché le patatine fritte ci risultano irresistibili?

Nelle patatine dei fast food, la patata è solo uno dei 20 ingredienti che la compongono. Le altre 19 sostanze servono ad esaltare il sapore e renderle appetitose.

Evitate di andare al fast food al mattino presto

All’apertura mattutina, la cucina dei ristoranti ha più probabilità di riportare tracce di disinfettanti chimici utilizzati la sera prima per le pulizie.

Milkshake, si o no?

Un milkshake può arrivare a contenere anche 2-3 volte il fabbisogno giornaliero di zucchero, sarebbe buona cosa evitarne il consumo.

Passano gli anni, aumentano le calorie

Durante gli anni, le porzioni e le calorie degli alimenti è aumentata. Gli hamburger odierni, rispetto a quelli degli anni ’80 hanno il 75% di calorie in più, le patatine addirittura il 190% in più.

Niente posate. Perché?

Mangiare con le mani da più gusto, e di conseguenza mangerete di più.

Attenzione ai dispenser automatici di bevande.

Nonostante siano puliti spesso, i dispenser di bevande tendono ad accumulare molti germi: sia perché vengono utilizzate da molte persone, che perché contengono sostanze molto zuccherate, quindi un vero covo per i batteri.


HAI SEMPRE USATO QUESTA CREMA MA NON CONOSCI DAVVERO TUTTI I SUOI USI: ECCONE 10

Probabilmente uno dei prodotti che tutti noi, almeno una volta nella nostra vita abbiamo utilizzato, ma quali altri usi può avere questa crema?

Crema per capelli: Non riuscite a far mantenere in piega i capelli? Per evitare l’effetto lucido del gel, e secco delle lacche, applicate un pizzico di crema Nivea sulla punta delle dita. Un ottimo rimedio per separare perfettamente i capelli.

Piedi screpolati:  Per eliminare calli e talloni screpolati, applicate ogni sera prima di andare a dormire della crema sugli inestetismi. Risultati visibili già dal primo giorno.

 


Piedi molto screpolati: Se non dovesse bastare, mischiate una piccola quantità alla crema lenitiva Bepanthenol, massaggiate e indossate le calze per tutta la notte.

Struccante: Per eliminare con facilità il trucco dal viso, applicate una piccola quantità su un dischetto morbido di cotone, lavate accuratamente il viso con acqua calda. Il vostro viso sarà morbido e pulito senza l’utilizzo di alcuno struccante.

Crema anti età: Applicare la crema sul contorno occhi ogni sera prima di andare a dormire, in questo modo preverrete le “zampe di gallina”.

Gomiti e ginocchia secchi:  Applicare più volte al giorno su gomiti e ginocchia secchi, massaggiando fino al completo assorbimento.

Smagliature: Per evitare che la gravidanza lasci le antiestetiche smagliature, applicate sulla zona dei fianchi e del seno una quantità di crema Nivea.

Idratare il viso: Se soffrite di pelle secca o arrossata, probabilmente non utilizzate una crema che idrati il vostro viso. La crema Nivea è perfetta per questi casi, usatela prima di applicare il trucco e di andare a letto.

Labbra screpolate: in inverno un barattolino di crema Nivea non dovrebbe mai mancare nella borsa. Un toccasana per le labbra che si screpolano!

Cuticole: Esistono molte creme adatte per idratare le cuticole, ma se non avete la necessità di acquistare un prodotto specifico, potete utilizzare la crema Nivea.

Scottature solari: Se avete esagerato con il sole in spiaggia, applicando la crema Nivea, avrete un effetto di sollievo immediato.

Scottature: Se vi siete lievemente ustionati, applicate subito la crema Nivea per evitare la comparsa di vesciche.

Trattamento delle dermatiti: in alcuni casi la crema Nivea può essere un aiuto per combattere le dermatiti. Provate ad applicarne un quantità dove serve per vedere se fa anche al caso vostro!

Occhiaie: se volete mascherare le occhiaie dovute dalla stanchezza applicate la crema nivea prima di andare a letto. Vi sveglierete di nuovo luminose e pronte per passare alla pulizia del viso.

Ecco un video che dimostra tutto quello che vi abbiamo appena descritto.

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo con gli amici!




COZZE ALLA SALMONELLA: ALLARME IN UN GRANDE ALLEVAMENTO ITALIANO, VIETATO IL CONSUMO

 

C’è il batterio della salmonella nelle cozze vive analizzate dall’Asur presso l’allevamento di Portonovo Cooperativa Fra Pescatori srl, che coltiva molluschi Mytilus Galloprovincialis, e il Comune di Ancona ne ha vietato il consumo umano diretto. Il produttore, dice una nota, è tenuto a ritirare il prodotto già in commercio.
 
Fonte: Il Messaggero




ECCO PERCHÉ NON DOVRESTE MAI METTERE LE GAMBE SUL CRUSCOTTO

Distendere le gambe sul cruscotto, è pericolosissimo

Quando si viaggia, molte persone tendono a sgranchire le gambe sul cruscotto. In pochi pero, sanno che questa pratica è molto pericolosa. A comprenderlo sulla propria pelle, è stata Audra Tatum una donna che aveva spesso l’abitudine di stendere le gambe sul cruscotto.

Audra aveva l’abitudine di poggiare i piedi sul cruscotto dell’auto, nonostante il marito le dicesse di non farlo perché pericolosa, la donna però ignorava le parole del marito.

Un giorno, mentre Audra ed il marito viaggiavano in auto, furono colpiti da un altro veicolo.

“L’airbag è partito e i miei piedi sono schizzati in su finendomi in faccia e rompendomi il naso”, racconta Audra.

I danni non sono però finiti, Audra si è rotta il femore, la caviglia e il braccio. La donna non ha recuperato mai più in maniera completa le funzioni motorie, e non può più svolgere il proprio lavoro a causa dell’incidente.

Adesso cerca di diffondere il più possibile questa notizia, per convincere sempre più persone ad abbandonare questa pericolosa pratica.