Categoria: Cucina

PASTA ALLA CREMA DI RADICCHIO E NOCI – SQUISITA!

La pasta è un piatto molto amato, ed è davvero una grande tentazione, specialmente quando si tratta di ricette come questa! Unire il sapore deciso della crema di radicchio, al sapore delicato delle noci, farà di questo piatto un mix perfetto.

Nonostante siano due ingredienti diversi tra loro, uniti danno vita ad un sapore unico ed inimitabile!

Gli ingredienti per 250 grammi di pasta sono: 30 gr di burro, 30 gr di farina, 500 ml di latte, mezzo radicchio, mezza cipolla, 100 gr di noci, parmigiano, olio, prezzemolo, sale e pepe.


Godetevi il video di questa fantastica ricetta!

 

Se avete trovato interessante questa ricetta, CONDIVIDI questo articolo con gli amici!




13 TRUCCHI INDISPENSABILI PER AVERE SEMPRE UNA CASA SPLENDENTE

In questo articolo tratteremo 13 trucchi che vi torneranno sempre utili quando dovrete pulire la vostra casa.
Siete stanchi dei normali metodi per lucidare rubinetti, mobili e specchi? Dopo aver letto questo articolo svolgere le faccende di casa sarà una passeggiata, anche perché molti di questi metodi, non richiedono l’utilizzo di prodotti chimici, di conseguenza si tratta di metodi naturali, quale altro motivo per tenere a mente questi consigli?

1. Pulire il forno a microonde

Impregnare con del sapone, una normale spugna da cucina, strizzatela per formare la schiuma. Inserire la spugna all’interno del forno a microonde per 30 secondi. Con questo metodo, il forno sarà semplicissimo da pulire, perchè le macchie verranno rimosse con più facilità, e in più la spugna verrà sterilizzata.

2. Pulire il materasso

Spargere sul materasso una manciata di bicarbonato di sodio, lasciare agire per un paio d’ore. Aspirare il tutto con un’aspirapolvere. Con questo metodo tutti i cattivi odori e le macchie andranno via. In più, potrete utilizzare questo metodo anche per i vostri divani.

3. Pulire il tagliere di legno

Versare del sale sul tagliere, strofinare con del limone il tagliere. Risciacquare il tagliere con acqua calda.

4. Pulire il tostapane

Utilizzando uno spazzolino asciutto e pulito, rimuovere le briciole e la sporcizia nelle fessure del tostapane sarà semplicissimo!

 

5. Pulire la piastra del ferro


Prima di utilizzare questo metodo, assicuratevi che non vi sia acqua all’interno del ferro, e che la funziona ‘vapore’ sia disabilitata.

Spargere del sale su un foglio di carta da forno. Impostare il ferro alla massima temperatura, e passarlo sopra il sale. In questo modo rimuoverete tutta la sporcizia dalla piastra del ferro.

6. Mantenere pulita l’argenteria.

Avvolgete un gessetto in una garza, e posizionatelo nel cassetto dell’argenteria, questo farà in modo che il vostro argento non si opacizzi o macchi.

 

7. Pulire la rubinetteria

Prendete un pezzo di carta da forno, e strofinatelo sui rubinetti di casa, in questo modo rimarranno puliti e senza macchie a lungo!

8. Eliminare macchie di grasso dai vestiti

Per eliminare le macchie d’olio dai vestiti, strofinare un gessetto sulla zona interessata. Lasciare agire per un paio di minuti, e dopodiché lavare in lavatrice.

 

9. Pulire le tende veneziane

Per pulire le veneziane in poco tempo, indossate sulla mano un calzino spesso di spugna, e passatelo su ogni stecca. Con questo metodo pulirete le veneziane in maniera rapida.

 

10. Pulire le padelle

Versare del sale sul fondo della padella e lasciare agire per qualche minuto, dopodiché strofinarlo con la punta delle dita e risciacquare con acqua calda.

11. Eliminare macchie dal tappeto

In una bottiglia spray, versare un bicchiere d’acqua, e mezzo di aceto. Spruzzare il mix sul tappeto e posizionare sulla macchia un panno umido, dopodiché con l’aiuto di un ferro in modalità ‘vapore’, stirate il panno umido per circa 30 secondi. In questo modo, direte addio alle macchie!

 

12. Pulire lo scarico del lavandino

Versare del bicarbonato di sodio su un vecchio spazzolino, ed utilizzatelo per pulire l’interno dello scarico. Una volta terminato, posizionare delle fette di limone in corrispondenza del foro di scarico, far scorrere acqua calda per disinfettare al meglio.

13. Pulire i vetri

Lavate normalmente i vetri, ma per asciugarli, utilizzate dei vecchi fogli di giornale, in questo modo rimarranno puliti e senza aloni.

Se hai trovato utili questi consigli, CONDIVIDI questo articolo!

 




CONOSCETE I VARI BENEFICI NELL’UTILIZZARE IL SALE PER LA PULIZIA DELLA VOSTRA CASA?

Il sale, non è di certo un ingrediente molto utilizzato per la pulizia della casa e dei vestiti.

Oltre a dare sapore ai piatti, è anche indicato per rimuove sporcizia, odori e grasso.

Qui ci sono alcuni dei suoi utilizzi :

Aggiungendo il sale e qualche goccia di aceto, all’acqua che utilizzate per lavare il pavimento di casa,rimuoverete grasso, sporco e impronte molto più facilmente.


Facendo una miscela di sale, aceto, qualche goccia di limone ed un po’ di farina, potrete applicarla sulla vostra spugna per i piatti per disinfettare al meglio le vostre stoviglie!

Mettendo un sacchetto di 200 grammi circa di sale, nell’armadio, eliminerete gli odori.

Per pulire il vostro forno o microonde, sciogliere il sale in acqua tiepida, e passarlo con una spugna per rimuovere lo sporco.

Usare sale e bicarbonato di sodio per dare un odore piacevole in casa, eliminando quelli del fumo o del fritto.

Posizionare 1 o 2 manciate di sale nei cassetti, negli armadi o tra gli indumenti, per rimuovere l’umidità.

Mettere nel lavaggio dei vestiti, una miscela di acqua, sale e aceto. In questo modo, i colori resteranno brillanti più a lungo.

Per rimuovere le macchie di pomodoro o di vino, applicare il sale direttamente sulla macchia e lasciare agire. Alla fine, sciacquare la parte sotto l’acqua corrente.

Lavarsi le mani con il sale per eliminare odori persistenti come quelli dell’aglio o del pesce.
Se questo articolo ti è stato utile, CONDIVIDILO!




LA RICETTA CHE VI FARA’ PERDERE PESO E SGONFIARE LA PARTE ADDOMINALE IN POCO TEMPO!

L’University of Southern Queensland (USQ) ha condotto una ricerca per la produzione di un “super alimento”, in laboratorio, con l’ausilio dei topi, hanno sperimentato una dieta ricca di grassi e carboidrati.

Il risultato è stato che i poveri animali, hanno sviluppato gravi problemi di salute tra cui: ipertensione, fegato ingrossato, e alti livelli di zuccheri nel sangue.

Hanno continuato lo studio, per cercare di invertire questa situazione. Sono così giunti ad una ricetta veramente molto efficace, che oltre ad avere una funziona dimagrante, controlla il colesterolo, prevenendo di conseguenza malattie cardiache.

In questo articolo, vi proponiamo proprio questa dieta dell’University of Southern Queeensland, gli ingredienti sono davvero pochi, ma i risultati saranno davvero molto efficaci.

 


Ingredienti:

  • 100 grammi di prugne secche
  • 1 litro di acqua

Preparazione:

  • Mettere le prugne in un contenitore con 1 Litro d’acqua
  • Lasciare a bagno le prugne in acqua per una settimana in frigorifero.
  • Scolare la miscela.

Consumo:

Bere un bicchiere di questa bevanda ogni mattina, inizierete a vedere i risultati dopo svariati giorni. Potrebbero essere necessari anche 40 giorni, solitamente si impiega meno tempo per vedersi già meno gonfi.

La miscela durerà meno di 40 giorni, quindi poco prima che finisca, si consiglia di prepararne una nuova, è infatti fondamentale continuare questa ottima abitudine.

 

Eliminando il sovrappeso, oltre a star meglio con voi stessi, porterà molti benefici alla vostra salute.

Il sovrappeso compromette il corretto funzionamento degli organi vitali, aumentando così il rischio di malattie cardiovascolari e diabete.

Se questo articolo ti è stato utile, CONDIVIDILO!




5 TRUCCHI PER SVOLGERE LE FACCENDE DI CASA IN MANIERA SEMPLICE E RAPIDA!

In questo articolo vi presentiamo dei metodi molto efficaci per svolgere le faccende di casa in maniera molto semplice.
Che siamo noi a sbrigare le faccende di casa, o chi per noi, è sempre utile avere qualche consiglio e qualche dritta per svolgere al meglio questi compiti.
Svolgere le faccende di casa, non è proprio così semplice, ma per fortuna, prima di noi, c’è stato qualcuno che ha già ‘sperimentato’ con grandissima immaginazione, ottimizzando il lavoro e rendendo tutto più semplice.


Di seguito, in questo video che vi proponiamo, dei trucchi casalinghi utilissimi, vi consigliamo vivamente di far uso di questi preziosi consigli!

 

 

Se questo articolo ti è stato utile, CONDIVIDILO!




Scarico lento? Ecco come liberarlo facilmente e risparmiando

A chi di noi non capita d’avere lo scarico del lavandino intasato? Solitamente questo problema viene risolto con agenti chimici molto dannosi per il nostro ambiente.

Detersivi, prodotti chimici e quant’altro finiscono per inquinare le falde acquifere, ecco perchè adesso vi illustreremo dei metodi fai-da-te  da utilizzare come ottima alternativa a questi prodotti dannosi, che, oltre a proteggere il nostro ambiente, vi permetterà di risparmiare tantissimo, perché gli ingredienti che si andranno ad utilizzare saranno totalmente naturali.

Il primo suggerimento per mantenere lo scarico pulito, è quello di versare dell’acqua e sale bollita, se questo non dovesse bastare ecco gli ulteriori consigli per liberare lo scarico.

  1. Spirale e Sifone: metodi meccanici che possono fare al caso vostro.
  2. Dopo aver bollito delle patate, potete utilizzare quell’acqua.
  3. Bollire 1lt. d’aceto, versare nello scarico, attendere circa 2/3 ore prima di riutilizzarlo.
  4. Se il vostro scarico è molto lento: 1 Bicchiere di sale, 1 Bicchiere di Bicarbonato di Sodio, 2 Bicchieri di aceto bianco e acqua bollente, versare uno dopo l’altro nell’ordine descritto, lasciare agire qualche minuto e poi versare l’acqua calda, ripetere l’operazione se non dovesse essere risolto.
  5. Un altro metodo è la soda caustica, versare nelle tubature insieme ad acqua calda, il tutto utilizzando sempre guanti e una mascherina.

Ecco un video illustrativo che vi spiegherà come fare: