Categoria: Arredare

20 ESEMPI DI COME PORTARE UNA ‘SEMPLICE’ STACCIONATA AD ALTRI LIVELLI!

Un poeta americano scrisse che una buona staccionata, fa buoni anche i vicini. In questo articolo vi mostreremo che si può abbellire la propria staccionata monocolore sbizzarrendosi!

Di seguito vi proponiamo 20 staccionate che renderanno più ‘vivo’ il vostro giardino!

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

9.

10.

11.

12.

13.

14.

15.


16.

17.

18.

19.

20.

Se ti è piaciuto questo articolo, CONDIVIDILO!




COME COSTRUIRE UN DONDOLO DA GIARDINO UTILIZZANDO DUE PALLET DI LEGNO

Durante questa calda stagione, cerchiamo sollievo in giardino all’ombra di qualche albero, e magari anche sopra la cara amaca. Un noto youtuber, ha inventato un oggetto che renderà la vostra amaca obsoleta. Si tratta di un letto a dondolo, dal quale non vorrete più scendere! Ecco i passaggi da seguire per ottenerlo, e se non capite bene qualche passaggio, a fine articolo trovate anche il video tutorial completo!

Quello che vi occorre è veramente poco, bastano due pallet, una fune e un materasso!

1) Pulire i pallet, rimuovendo le assi usurate

2) Misurate la lunghezza delle due pedane unite, e tagliatele in base alla grandezza del materasso.

3)Rimuovete le assi che fuoriuscirebbero dal materasso.

4) Utilizzando dei chiodi, Fissate le due pedane tra loro , e per una maggiore sicurezza, aggiungete all’interno tre doghe di supporto (ai lati e al centro).


5) Forare ai quattro angoli della tavola, e fissare accuratamente delle resistenti funi. Adesso non vi resta che posizionarlo sull’albero.

6) Legate le funi ad un ramo resistente, non sollevandolo troppo e facendo attenzione che non ci sia alcun dislivello.

7) Il vostro letto è pronto per essere utilizzato!

Di seguito, il video che mostra passo passo, come costruirlo!

Se hai trovato interessante questo articolo, CONDIVIDILO!




PARETI VUOTE? ECCO COME ABBELLIRE LA VOSTRA CASA CON TAVOLE 3D!

Ridipingere la casa, non è certo così semplice, ecco perché sono state trovate nuove tecniche alternative che faranno sicuramente al caso vostro!

Le tavole adesive 3D è quello che serve per voi! Potrete infatti risparmiare tantissimi euro abbellendo la vostra casa con queste tavole 3D, questo vi garantisce svariati benefici:

  • Superfici più semplici da pulire.
  • È possibile applicarle anche in zone esterne alla casa, come il vostro giardino.
  • Le superfici sono anti-incendio.
  • Applicarle è davvero molto semplice.

Per capire meglio come funzionano e apprezzarne il loro reale valore, vi proponiamo questo video!

 


È la soluzione ideale per ‘rinfrescare’ la vostra casa, ridonandole un aspetto nuovo e pulito! È un’alternativa per chi non vuole spendere molti soldi e soprattutto non vuole mettere a soqquadro la propria casa.

Abbiamo scelto cinque superfici che vi proponiamo di seguito, la numero 5 è sicuramente fantastica!

Scegliete il modello che si adatta più a voi e alla vostra casa!

 

Se hai trovato interessante questo articolo, CONDIVIDILO con i tuoi amici!




UNO STRABILIANTE TAVOLO INTAGLIATO DA UN RAGAZZO DI SOLI 15 ANNI!

Quanti di voi erano bravi ad intagliare il legno all’età di 15 anni?

Questo 15enne, è stato ammirato da tutto il mondo per il suo tavolo, le proposte d’acquisto sono arrivate da tutto il mondo, e probabilmente anche voi vorreste averne uno a casa vostra!
Di seguito vi proponiamo la sequenza di immagini della costruzione del tavolo.


1. Ha iniziato il lavoro con una semplice struttura in legno;

Imgur

2. Ha utilizzato delle tavole;

Imgur

3. Ha intagliato le gambe del tavolo.

Imgur

4. Il tavolo ha preso forma, ma non è ancora ‘speciale’

Imgur

5. Il tavolo viene verniciato

Imgur

6. Dei cavi sono stati fatti passare sui bordi;

Imgur

7. Le luci sono state collocate al loro posto

Imgur

8. Viene posizionato uno specchio

Imgur

9. E viene posizionato il vetro finale

Imgur

10. Il risultato ottenuto, è impressionante!

Imgur

11. Il 15enne che lo ha realizzato lo chiama “il tavolo dell’eternità”. È stato contattato da migliaia di persone che vorrebbero comprarlo.

Imgur

Ha rifiutato tutte le richieste di vendita..

Imgur

 

Cosa ne pensate di questo speciale tavolo? Se vi è piaciuto CONDIVIDETELO con gli amici, e se pensate di riuscire a realizzare un tavolo del genere, potreste anche provarci!




TAGLIA LE TAPPARELLE CON LE FORBICI, IL RISULTATO È INCREDIBILE!

Una delle parti fondamentali del nostro arredamento a casa, sono le finestre, spesso trascurate.

Dimentichiamo a volte, la grande importanza che hanno, ci permettono di vedere all’esterno della nostra casa, la notte però vengono spesso tenute chiuse, la soluzione per ovviare a questo problema sono le tapparelle.

In questo video vi mostreremo come farlo.

È possibile infatti, creare le proprie persiane avvolgibili, realizzandole con le proprie mani in maniera economica!


Ovviamente sarebbe molto più rapido acquistarle, ma realizzarle da sé, può essere un’ottima soluzione per chi ama esprimere la propria creatività o per chi vuole risparmiare.

Seguite passo passo le istruzioni del video, il risultato sarà veramente bello!

Se hai trovato interessante questo articolo, CONDIVIDILO con gli amici!




UNA DONNA ACQUISTA UN BUNKER E LO RESTAURA, IL RISULTATO È DA URLO!

Durante la II Guerra Mondiale, dato le circostanze, non tutti riuscivano a sopravvivere, soprattutto a causa dei bombardamenti.

 

Per proteggersi, l’unica soluzione era quella di rinchiudersi in un bunker, costruiti nel sottosuolo e spesso camuffati in maniera irriconoscibile.

Quando la guerra finì, tutte queste strutture rimasero abbandonate.

Il bunker che vedrete tra poco però, è stato totalmente messo a nuovo, diventando una vera e propria casa.

La struttura fu costruita nel 1942 in Gran Bretagna, con lo scopo di proteggere una torre di comunicazione, le mura sono a prova di bomba, ed è quasi ‘invisibile’ dall’esterno.

Il bunker è rimasto abbandonato fino a quando Elizabeth Strutton, rimase incuriosita dalle foto che aveva visto in un’agenzia immobiliare.

La donna acquistò il bunker per circa 200.000€, per renderlo abitabile impiegò altri 5 anni e spese altri 100.000€, dall’esterno non vi sono molte differenze, ma l’interno è da urlo.

 




E voi, riuscireste a vivere in questo ‘bunker’? Avreste avuto la stessa tenacia e lo stesso coraggio di comprarlo?

Lasciate i commenti e fateci sapere cosa ne pensate.

Se questo articolo vi è piaciuto condividetelo con gli amici!

E’ POSSIBILE VIVERE IN UNA CASA DI SOLI 22 METRI QUADRI? ECCO QUESTA SPLENDIDA STRUTTURA SVEDESE

Un’agenzia Svedese è riuscita a vendere una casa di 22mq, chiunque penserebbe che sia una follia comprare una casa così piccola, che probabilmente all’interno non ci sia spazio! Ma grazie ad un progetto ben studiato, lo spazio è distribuito alla perfezione. La casa si trova a Stoccolma, circondata dalla natura.

Ecco le immagini della struttura.

 

Il cortile interno è ben strutturato, ottimo per rilassarsi.

Questa stanza è un ‘fenomeno’ d’ingegneria, pensata e realizzata in maniera perfetta, sopra si trova un letto matrimoniale. Invece al piano, troviamo un divano,

La casa è caratterizzata da queste grandi vetrate per poter ammirare il panorama.

Il bagno, offre tutti i comfort necessari, una lavatrice, il lavandino e ovviamente una doccia!

La cucina, anche questa ben strutturata, è completa anche di lavastoviglie e forno.




Lo spazio esterno è molto rilassante, il paesaggio è davvero stupendo.

Si rimane sorpresi da cosa possa contenere una casa in soli 22mq, solitamente si pensa che una casa piccola non possa essere completa di tutti i comfort necessari, in questo caso è proprio il contrario.

E tu, vivresti in questa casa?  Commentate e fateci sapere cosa ne pensate!

 

Realizzare un bellissimo calco in gesso con le mani dei propri cari

Il tutorial che vi stiamo per mostrare è veramente speciale, uno speciale calco in gesso delle mani, questo calco esprime un significato molto profondo, un legame veramente forte, quindi lo si può realizzare con le mani del proprio coniuge o anche con quelle di ogni membro della famiglia. Per realizzarlo non si richiede nessuna abilità speciale, non bisogna essere scultori, ecco l’occorrente:

    • 450 grammi di alginato per ricalco
    • 450 grammi di polvere di gesso
    • 1 e 1/2 di acqua
    • Un contenitore in plastica (meglio se stretto e alto)
    • Detersivo per piatti
    • Acqua per altre fasi del progetto
    • Un taglierino
  • Un utensile dalla punta fine

 

1. Versare l’alginato per ricalco in un contenitore, aggiungere 1,5 litri d’acqua e mescolare per circa 50 secondi.

 

 

2.  Posizionare le mani unite  e con le dita intrecciate dentro il contenitore, immergerle nel composto e tenerle ben ferme per circa 4-5 minuti. (È possibile immergere le mani di più persone come detto precedentemente, ovviamente più saranno le mani, maggiori devono essere le dimensioni del contenitore).

 

 

ATTENZIONE: È importante non toccare il fondo del contenitore, altrimenti sarà molto difficile separare il gesso in eccesso, si raccomanda inoltre di leggere anche le istruzioni riportate sul sacchetto di alginato, in quanto il tempo di asciugatura e posa potrebbe variare.

3. RIMUOVERE MOLTO DELICATAMENTE LE MANI, NEI FORI CHE RIMANGONO, VERSARE UNA GOCCIA DI SAPONE PER PIATTI E RIEMPIRE CON DELL’ACQUA, AGITARE LEGGERMENTE IL CONTENITORE.

 

 

4. Versare in un altro contenitore la polvere di gesso ed acqua, le misure e le proporzioni le troverete indicate nel sacchetto del gesso. lasciare riposare per tutta la notte.

 

 

5. capovolgere il contenitore posizionando una base sotto, ad esempio un tagliere.

 

 

6. con un taglierino, rimuovere la parte esterna che avvolge il calco.

 

7. con uno strumento appuntito rimuovere le parti più piccole.

 

 

8. il risultato finale sarà questo qui, molto bello!

 

 

Di seguito trovate anche il Video-Tutorial:

Se questo tutorial vi è piaciuto, lasciate un ‘Mi Piace’ alla nostra pagina e CONDIVIDETE questo articolo con gli amici!